26 APRILE: GIORNATA MONDIALE DELLA PROPRIETA’ INTELLETTUALE

Ciao a tutti, cari lettori. Temo che l’articolo di oggi, sarà piuttosto breve. Sebbene sia un argomento importante, non vi sono tantissimi elementi storici, circa questa ricorrenza. L’unica informazione certa, è che la giornata fu costituita per la prima volta, dall’ Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale (WIPO). Probabilmente, nel 1970. Lo stesso anno in cui entrò in vigore, la convenzione sulla proprietà privata. Ogni anno, viene redatto un programma diverso. Prima di spiegarlo però, andiamo a vedere cos’è la proprietà intellettuale.

          La proprietà intellettuale indica l’apparato di principi giuridici che mirano a tutelare i frutti dell’inventiva e dell’ingegno umano. Sulla base di questi principi, la legge attribuisce a creatori e inventori un monopolio nello sfruttamento delle loro creazioni o invenzioni e pone nelle loro mani alcuni strumenti legali per tutelarsi da eventuali abusi da parte di soggetti non autorizzati ( questa, è la definizione più completa, trovata sul sito diritto.it ).

         Quest’anno, si metterà in evidenza il rapporto che vi è tra la WIPO e le piccole medie imprese (PMI). Per l’occasione, la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale, l’ Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, parteciperà a tre eventi che avranno come argomento centrale la Proprietà Intellettuale e gli sviluppi sul mercato. Saranno quindi organizzati tre webinar, molto importanti.

Il primo, avrà come tema “ Innovazione e concorrenza nelle piattaforme”, organizzato dalla Luiss insieme a OPICC-Osservatorio di Proprietà Intellettuale, Concorrenza e Comunicazioni/Luiss DREAM e alla Cattedra Jean Monnet in EU Innovation Policy dell’Università Europea di Roma.

Il secondo webinar, sarà organizzato invece dall’Accademia UIBM, affiancata dalla Camera di Commercio di Milano, Monza e Lodi. Il tema sarà “ M’invento life sciences: i brevetti, le tutele e le possibili accezioni all’esclusiva. Strategia di tutela degli asset immateriali per le PMI”.

Infine, l’ultimo webinar riguarderà “La strategia di tutela del marchio e del design per le PMI anche alla luce della Brexit”. Organizzato dall’UIBM, in collaborazione con EUIPO. Quest’ultimo webinar tuttavia, si svolgerà in data 4 Maggio.

Per il momento, è tutto. Un saluto calorosissimo, da Intimo Inchiostro.



Categorie:GIORNATE E RICORRENZE MONDIALI

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: