16 APRILE: GIORNATA MONDIALE DELLA VOCE

         Miei cari lettori, ben ritrovati con un nuovo articolo. Prima di iniziare, devo dire che da quando ho aperto la rubrica dedicata alle giornate e ricorrenze mondiali, mi si è aperto un mondo. È affascinante vedere come piccole cose comuni, a cui normalmente tendiamo a non dare importanza, siano in realtà temi fondamentali. Così tanto da dedicargli addirittura un’intera giornata, a livello mondiale. Ne è un chiaro esempio, la giornata di oggi. Quanti di voi ogni giorno danno importanza alla loro voce? Certo per tutte le persone che lavorano con essa, è sicuramente molto importante. Tuttavia, la maggior parte di noi tende a non faci caso. La nostra voce è una cosa così scontata, che quasi non ce ne preoccupiamo seriamente. Lo scopo di questo giorno, è proprio quello di “istruire” il pubblico mondiale, circa la salvaguardia di questo nostro strumento, a dir poco indispensabile nelle nostre vite.

         L’idea nasce nel 1999, per volontà di un gruppo di medici brasiliani. Nel 2002 l’American Accademy of Otolaryngology, decide di trasformare questa ricorrenza, in una giornata mondiale.

         Al giorno d’oggi, sono milioni i medici, logopedisti, cantanti e attori, che promuovono e aderiscono ogni anno a l’iniziativa di sensibilizzazione.  La nostra voce, per quanto possa essere una cosa scontata, è uno degli strumenti più potenti di cui disponiamo. È pertanto di vitale importanza prendersene cura, evitando comportamenti che possano andare a danneggiarla. O quantomeno, limitare i danni. Senza la nostra voce, molti di noi non sarebbe più in grado di svolgere circa il 95% delle proprie attività comuni (la percentuale sopracitata, non proviene da nessun dato, è pertanto una mia semplice ipotesi).

         Purtroppo, come spesso accade con tantissime altre cose, tendiamo a sminuire la sua importanza. Essendo essa, un’abilità che possediamo fin dalla nascita, o quasi, erroneamente pensiamo che sia una cosa da poco. Quasi ci sembra strano dovercene prendere cura. La verità però, è che non tutti purtroppo la possiedono. Che sia per un triste difetto di nascita o un incidente subito in seguito. Trovo quindi alquanto sciocco sottovalutare l’argomento. Come ogni aspetto del nostro corpo, va curata e preservata, evitando, come ho già ripetuto prima, comportamenti che possano andarle a danneggiare in futuro.

         Spero vi sia piaciuto e soprattutto, che vi abbia fatto riflettere. Noi, ci rivediamo domani con un nuovo articolo. Tantissimi saluti, da Intimo Inchiostro.



Categorie:GIORNATE E RICORRENZE MONDIALI

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: