LETTERA D’AMORE 1

Ciao amore mio. Perdonami, so di non avere più il diritto di chiamarti così. Ormai è passato quasi anno da quando hai deciso di lasciarmi. Sembra tutto così surreale. La mia mente cerca in tutti i modi di combattere la realtà, spingendomi a credere con l’inganno, che tutto questo in realtà è solo un brutto sogno. A volte fingo che nulla sia reale, mi addormenterò e il giorno dopo, sarai di nuovo al mio fianco. Tuttavia ogni mattina, istintivamente guardo il telefono e l’unica cosa che vedo, è l’immagine che ho impostato come sfondo. In quel momento, di colpo, l’illusione svanisce.

Sto soffrendo, come mai nella mia vita. Credevo che essere innamorati fosse la cosa più bella del mondo… che idiota sono stato. mi ero illuso che il nostro amore sarebbe durato per sempre, ingnorando gli avvertimenti degli altri, che mi ripetevano in considerazione di andarci piano. Alla fine avevano ragione loro. Sai qual’è la cosa che mi fa più rabbia? Non dò a te nessuna colpa, ti ho perdonata un secondo dopo esserci dati le spalle, quel maledetto giorno. Quello che mi fa arrabbiare è il non riuscire a perdonare me stesso. A quasi un anno da tutto, mi ritrovo ancora qui, piangendo d’avanti al computer, incapace di andare avanti con la mia vita. Vorrei tanto sapere come hai fatto. Sei sempre stata tu quella più forte tra noi due. Io credevo di esserlo, ne ero davvero convinto, ma a quanto pare non è così. Almeno su questo, sono in grado di riconoscere la realtà.

Gli amici mi ripetono in continuazione che prima o poi passerà. Conoscerò un’altra persona e tutto questo diventerà solamente un ricordo, una delle tante esperienze vissute durante la vta. Detto tra noi, tutto questo l’avrei volentieri evitato!

Ho paura di non riuscire più a proseguire. Ormai è passato troppo, ho avuto tutto il tempo per farmi forza e continuare a camminare ma non l’ ho fatto. Sono ancora seduto qui, esattamente dove mi hai lasciato. Fisso contunuamente il vuoto, illudendomi che prima o poi ti vedrò tornare da me. Sapessi quante volte ho vissuto nella mia testa questo episodio. So benissimo però, che non accadrà mai e da un lato mi sta bene così. Capisco benissimo perchè hai deciso di andartene e credimi, sono contento per te. Oggi sei una persona completamente diversa, più allegra, solare. So che non dovrei dare la colpa a me perchè alla fin fine, non ho mai trapato le tue ali e questo me l’hai sempre detto. Tuttavia, il vuoto che hai lasciato dentro di me mi sta logorando ogni gorno sempre di più. Vorrei solamente guardarti un ultima volta negli occhi e dirti Ti amo. Ma non accadrà mai, esattamente come non leggerai mai questa lettera e forse, è meglio così.

Ciao a tutti miei cari lettori, con questa lettera, voglio innaugurare l’apertura di una nuova rubrica all’interno del mio blog. il nome è abbastanza banale e scontato: LETTERE D’AMORE. Nei prossimi giorni scriverò altre lettere, ovviamente non riferite a nessuno in particolare. Potrete quindi condividerle con chi volete senza problemi. Ci saranno lettere di ogni tipo, amore in corso, cuore spezzato e tutto quello che mi verrà in mente. spero vi piaccia. Tantissimi saluti e uguri di buona Pasqua, da Intimo Inchiostro.



Categorie:LETTERE D'AMORE

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: