Stratgie per l’AutoPubblicazione

Sebbene sia ancora un principiante in questo campo vorrei lo stesso, in quest’articolo, condividere con voi alcune strategie adottate da me, per pubblicizzare il mio libro. Sperano possano risultarvi utili.

La prima cosa da fare quando si decide di auto- pubblicare un libro, è creare quello che in marketing si definisce hype, ovvero generare una certa aspettativa per incuriosire il pubblico che si sta creando. Credetemi, io ho sottovalutato questo aspetto e ne ho pagato il prezzo, ho dovuto lavorare il doppio per promuovere il mio manoscritto. Bisogna anzitutto crearsi un pubblico attraverso i social, in cui parlate del vostro libro, dove e come nasce l’idea e perchè no, magari creare anche un bel Blog. Così facendo potrete costruirvi già un seguito che magari comprerà il vostro libro una volta pubblicato. Questa è una parte fondamentale per quanto riguarda la promozione del vostro lavoro, non bisogna sottovalutarla.

Un altro metodo può essere il passa parola. Per questo, vi consiglio di rivolgervi a parenti ed amici. Loro saranno i primi ad acquistare il vostro manoscritto, o almeno di norma è così. Condividendo l’acquisto sui loro social, è probabile che spingano altri a dare un’ occhiata a ciò che scrivete.

In generale però, vi assicuro che se ciò che scrivete è valido, la promozione è solo una parte aggiuntiva. Una volta che la voce inizia a girare, magari anche qualche recensione non guasterebbe, arriverà il punto in cui il lvostro libro inizierà a vendersi da solo. Chiaramente bisogna essere pazienti, lavorare sodo e non demoralizzarsi mai, se si vuole raggiungere questo livello.

Io ad esempio, non l’ho ancora raggiunto, sono ancora nella prima fase, tuttavia non demordo.

Una cosa importantissima e che a me è risultata molto utile, è contattare dei blogger per farsi recensire il proprio libro. La ritengo una parte fondamentale di tutto questo lavoraccio di auto promozione. CI sono tantissimi blogger pronti ad aiutarvi, anche perchè alla fine è il loro lavoro. L’importante però, è presentarsi sempre con la massima educazione ed avere pazienza. Ognuno di loro riceve numerose richieste ogni giorno, sarebbe impossibile rispondere a tutti in breve tempo. Molti di loro sono presenti anche sui social e talvolta possono essere contattati direttamente lì. Mostratevi educati e offritevi di regalare una copia omaggio del vostro libro, saranno più che felici di aiutarvi.

Un altro metodo efficace per far conoscere agli altri il vostro lavoro, è vendere qualche copia presso una libreria locale. Nel mio caso, mi sono rivolto a due librerie della mia città, molto conosciute e che si sono entrambe mostrate più che disponibili ad aiutarmi.

L’ultimo consiglio che ho da darvi, è farsi intervistare da qualche testata giornalistica locale. Vi assicuro che saranno molto interessati ed entusiasti di scrivrìere un altricolo su di un loro compaesano. Specialmente se ciò che avete scritto parla di un tema particolare o scottante.

Potete trovare alcune delle mie interviste nella pagina Interviste, all’interno del mio blog

Spero che vi siano stati utili i miei consigli. Vorrei essere più dettagliato e preciso, prurtoppo però, come ho già detto più volte, sono anch’io un neofita e quindi sono ancora nella fase di scoperta. Ad ogni modo, vi invito a commentare l’articolo, anche e sopratutto se avete critiche da farmi o altri consigli da sottopormi, in modo da poter aggiornare l’articolo. Se invece volete parlare direttamente con me, potete andare nella pagina Contatti e raggiungermi direttamente sui social o anche telefonicamente. Un codiale saluto a tutti, a presto.



Categorie:VARIETA' DI ARTICOLI

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: